Producers 2021

Felix Ruckert

Felix Ruckert è un ballerino, coreografo e curatore. Crea eventi, performance, tiene conferenze e insegna workshop - spesso combinando la sua conoscenza della danza con un approccio unico alle pratiche del BDSM e della sessualità consapevole. Si diverte anche a comporre e suonare canzoni. Ha iniziato come ballerino lavorando con diverse compagnie rinomate (Mathilde Monnier, il Wuppertaler Tanztheater di Pina Bausch) prima di concentrarsi sulla coreografia, sul lavoro concettuale e sulle installazioni coreografiche. Tra il 1993 e il 2008 ha creato più di 30 spettacoli per la sua compagnia berlinese, alcuni dei quali sono andati in tournée in tutto il mondo. Ha fortemente influenzato le arti performative espandendo il palco al corpo fisico del pubblico e dandogli un ruolo attivo nelle sue performance. I suoi pezzi di danza sperimentale, il suo lavoro partecipativo e le sue coreografie per compagnie di balletto gli hanno fatto guadagnare una reputazione internazionale come uno dei coreografi contemporanei più versatili e innovativi. L'interesse principale di Felix sono le infinite possibilità del corpo umano. Ha studiato danza classica, moderna e contemporanea, improvvisazione, Feldenkrais, Pilates, Continuum Movement, Yoga, Chi Kung, Kinomichi, Kyudo, Tao Yoga, diverse tecniche di massaggio, Tantra, Kinbaku, canto corale e solista e molto altro. Negli ultimi vent'anni è diventato noto per la sua indagine pratica e teorica del BDSM e l'esplorazione delle connessioni tra tecniche BDSM e pratiche artistiche, sviluppando un'arte del tocco e una filosofia della comunicazione sensuale. Dal 2007 al 2016 ha diretto il centro artistico schwelle7 a Berlino, la fusione di un club kinky, uno studio di danza, un teatro e un salotto privato: una performance permanente sulla soglia tra il privato e il pubblico. schwelle7 ha anche prodotto molte performance e workshop con maestri giapponesi e ha avuto un ruolo importante nella divulgazione del Kinbaku - Japanese Rope Bondage- in Europa. Un documentario su schwelle7, Violently Happy di Paola Calvo, è uscito nel 2017. Dal 2004 Felix dirige il festival annuale xplore a Berlino e cura le sue filiali internazionali, con 28 edizioni in sette paesi diversi. Dal 2012 dirige anche EURIX - The European Rigger&Model Exchange, un festival biennale a Berlino dedicato allo sviluppo del Rope Bondage come forma d'arte. www.felixrucket.de

Nehra Stella

Nehra Stella with camera

Nehra Stella è un'artista, operaia e regista. Nel suo lavoro esplora genere, sessualità, problemi di identità, amore e relazioni, con un punto di vista ironico, erotico, femminista, queer. 
Crede che ART e SEX possano cambiare il mondo. 

Ha diretto "Paris la Nuit" nel 2009, "Vivre Berlin"Nel 2013 e"Berlin-Sarajevo"Nel 2014, insieme all'artista Natasha Davis e sta attualmente modificando il documentario "Le bel animale“. 
Parallel to her artistic work she focus on different body practices, yoga, Nutrition and Hypnotherapy. In 2013 she started to collaborate with the choreographer and conceptual artist Felix Ruckert on different projects: Performances, Music Videos, Workshops and healing retraits combining Art, Kink and Body Awareness.

Dal 2017 ha co-curato il programma dei Festival di Xplore per Roma, Barcellona e Copenhagen. Inoltre insegna workshop sul Female Empowerment, Conscious kink, la fluidità di Genere e il bondage giapponese; fa performance di bondage con l'artista Pilar Aldea.

Nel 2018 ha co-creato insieme all'artista Anna Natt, lo spazio di gioco "School of Love" per Berlin xplore.

www.michastella.de

it_ITItaliano
Torna su

Continuando a utilizzare il sito, accetti la nostra Informativa sulla privacy e l'uso dei cookie. Di Più

Le impostazioni dei cookie su questo sito Web sono impostate su "Consenti cookie" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Ci preoccupiamo dei tuoi dati personali e riduciamo al minimo il loro utilizzo come scritto nel nostro Politica sulla privacy. Se continui a utilizzare questo sito web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetta" di seguito, acconsenti a questo.

Vicino